Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Omicidio in passeggiata, 14 anni e 10 mesi ad Abdel Kader Fakhar

La condanna al marocchino che accoltellò un connazionale

Ultimo aggiornamento il 18 gennaio 2017 alle 18:01
I soccorsi (Umicini)

Lucca, 18 gennaio 2017 - E' stato condannato a 14 anni e 10 mesi di reclusione Abdel Kader Fakhar, riconosciuto come il responsabile dell'omicidio avvenuto il 10 marzo scorso sulla Passeggiata di Viareggio. Fakhar, marocchino 30enne, uccise a coltellate Ayoub El Fadili, 26 anni, suo connazionale.

Secondo la ricostruzione, fra i due ci furono screzi tra cui danneggiamenti compiuti all'auto di El Fadili. Danneggiamenti che avrebbero portato la vittima a vendicarsi prendendo a pugni il fratello di Fakhar. Il tribunale di Lucca ha condannato Abdel Kader Fakhar a risarcire con 75 mila euro per la moglie e altrettanti per la sorella della vittima.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.