La panchina ribaltata
La panchina ribaltata

Viareggio, 10 giugno 2019 - Sabato notte ignoti hanno divelto, con non poca fatica, una panchina di pietra della Passeggiata. Forze con dei piedi di porco. Sforzo notevole, per fare una bravata, visto che la struttura era ancorata col cemento. Tanto che gli operai del comune impiegheranno del tempo per rimetterla a posto in sicurezza. L’atto di vandalismo ha provocato l’ira del sindaco Giorgio Del Ghingaro che ha affidato a Facebook il suo sfogo: «Imbecilli. A me viene spontaneo chiamare così quelli che ieri hanno divelto alcune panchine in Passeggiata. Lo hanno voluto fare anche bene, perchè gli addetti non sono riusciti a rimetterle a posto, dovranno lavorarci un po’. E noi dovremo spendere dei soldi pubblici per sistemare i vandalismi di tre o quattro imbecilli. E la gente che passa vede questo degrado procurato volutamente, sadicamente, stupidamente da quegli imbecilli di cui sopra. Detto questo – sottolinea il sindaco – sistemeremo e andremo avanti perchè abbiamo la testa più dura di loro».