La rete che è stata aperta al gattile
La rete che è stata aperta al gattile

Camaiore, 13 dicembre 2016 - Ignoti sono entrati nella notte nel rifugio «I Miciottoli» associazione Ata Versilia Onlus a Capezzano Pianore, nel comune di Camaiore, tagliando la rete del giardino, nell'unico punto sprovvisto di telecamera ed hanno fatto fuggire decine di gatti. Sono gli stessi volontari a denunciare l'accaduto sulla loro pagina Facebook: «Gatti a cui con enormi fatiche noi e le volontarie abbiamo dato una nuova vita dopo tanta sofferenza. Chi lo ha fatto sapeva bene come muoversi dentro il rifugio, perché ha percorso tutta la struttura aprendo le roulotte al fine di far scappare più gatti possibili. Chi lo ha fatto può essere stato spinto dalla voglia di ferire noi, oppure per ferire loro, abbandonare a loro stesse innocenti vite a cui noi faticosamente abbiamo dato tutto per riportarli alla vita». Sul posto per le indagini è intervenuta la polizia. «Stiamo cercando di recuperare ancora tanti gatti - dicono i volontari - che purtroppo sono spaventati e abbiamo bisogno di aiuto da parte di tutti».