La scommesa di Oceane: "Voglio rilanciare il nostro artigianato"

La scommesa di Oceane: "Voglio rilanciare il nostro artigianato"
La scommesa di Oceane: "Voglio rilanciare il nostro artigianato"

Rilanciare l’artigianato a pochi passi dal Museo Mitoraj. Un tocco di creatività e una vera scommessa quella lanciata dall’imprenditrice italo-francese Oceane Lamoureux Fioroni (nella foto). Dopo aver lavorato tra Londra, New York e il Giappone, la giovane architetta specializzata in abbigliamento e moda è tornata a Pietrasanta, dov’è nata e ha vissuto (ora abita a Massarosa), aprendo “Lamoureux“ in via Oberdan, al posto della banca, di cui ha conservato il bussolotto con porta girevole all’ingresso e gli interni in marmo. Il piano terra è uno showroom con borse in pelle e in tinte vegetali dai mille colori, realizzate a Firenze dagli artigiani con cui collabora insieme alla madre e a una freelance, più i costumi. "Al mio ritorno – spiega – mi sono accorta che l’artigianato della pelle italiana stava sparendo. Ho deciso così di tornare alle origini portando ciò che ho imparato nel mondo". L’inaugurazione è prevista a luglio con molti vip.

d.m.