In vendita l’ex Croce Rossa. "Il Comune ci ricavi un centro civico"

Il Comitato Strettoia chiede al Comune di partecipare all'asta per l'acquisto dell'ex Croce Rossa di via Casone, per destinarlo a servizio del paese e ricordare la storia della frazione dopo la guerra. Prezzo di 136.800 euro.

In vendita l’ex Croce Rossa. "Il Comune ci ricavi un centro civico"

In vendita l’ex Croce Rossa. "Il Comune ci ricavi un centro civico"

Il Comitato Strettoia lo aveva già previsto nel marzo 2021: "La nostra preoccupazione è che tutto ciò sia solo il preambolo per vendere a un prezzo stracciato un pezzo di storia della frazione". Le parole che il presidente Diego Pelucchini aveva usato nella lettera inviata al sindaco, in seguito ai lavori di messa in sicurezza dell’ex Croce Rossa (nella foto), si sono avverate: l’immobile di via Casone sarà venduto al prezzo di 136.800 euro, con l’asta fissata il 13 novembre.

A distanza di due anni e mezzo, la richiesta resta quindi la stessa: acquistare l’immobile e metterlo al servizio del paese. "Quel grande fabbricato – scrive Pelucchini – potrebbe soddisfare innumerevoli necessità, oltre a rappresentare la storia di Strettoia nella ricostruzione dopo la guerra. Gli strettoiesi avevano ricostruito l’ex Cri e come tale va di nuovo destinata a Strettoia e alla sua gente. Ci auguriamo che il Comune partecipi all’asta e recuperi l’immobile".

d.m.