A ieri le vaccinazioni in Versilia erano pari a 2.254, di cui 318 per gli ospiti delle rsa
A ieri le vaccinazioni in Versilia erano pari a 2.254, di cui 318 per gli ospiti delle rsa
Il Covid strappa all’affetto delle proprie famiglie altre tre cittadine anziane, ma in tutto il comprensorio versiliese la curva dei contagi continua da ormai tre giorni a diminuire progressivamente. Le vittime del maledetto virus sono Adolfina Del Carlo, 94 anni, di Viareggio, Elisena Ceragioli, 80 anni, di Camaiore, e Lidia Laurelli, 95 anni, di Pietrasanta. Tre “nonnine“ molto conosciute nelle rispettive città e a cui ieri tante...

Il Covid strappa all’affetto delle proprie famiglie altre tre cittadine anziane, ma in tutto il comprensorio versiliese la curva dei contagi continua da ormai tre giorni a diminuire progressivamente. Le vittime del maledetto virus sono Adolfina Del Carlo, 94 anni, di Viareggio, Elisena Ceragioli, 80 anni, di Camaiore, e Lidia Laurelli, 95 anni, di Pietrasanta. Tre “nonnine“ molto conosciute nelle rispettive città e a cui ieri tante persone hanno tributato un doveroso saluto stringendosi attorno ai familiari per farli sentire meno soli.

Sul fronte invece dei contagi, la giornata di ieri ha confermato la diminuzione dei casi registrati nell’intero territorio dell’Asl Toscana nord ovest. I positivi riscontrati sono pari a 131: di questi, sette sono residenti in Versilia, più precisamente tre a Pietrasanta, due a Viareggio, uno a Camaiore e uno a Massarosa. Un dato in diminuzione rispetto alla giornata di lunedì, quando nel territorio dell’Asl Toscana nord ovest si erano contati 143 casi di positività, di cui tredici in Versilia, mentre domenica la cifra si era assestata sulle 117 unità, di cui quindici nel nostro territorio. Sempre in base ai dati forniti dall’azienda sanitaria, a ieri le persone guarite su tutto il territorio aziendale sono pari a 40.736, vale a dire 180 pazienti in più rispetto a lunedì. Dal monitoraggio è emerso inoltre che su tutto il territorio dell’Asl Toscana nord ovest a ieri sono 5.918 le persone in quarantena (358 in più rispetto a ieri) perché hanno avuto contatti con persone contagiate. Quanto ai ricoveri, a ieri negli ospedali dell’Asl Toscana nord ovest sono risultati pari a 240 (lunedì erano 248), di cui 28 in terapia intensiva (lunedì erano 29): all’ospedale Versilia ci sono 55 ricoverati, di cui cinque in terapia intensiva.

Infine le vaccinazioni: a ieri quelle effettuate nel territorio dell’Asl Toscana nord ovest sono pari a 14.744, di cui 14.607 per prime dosi tra operatori sanitari (11.954), altro personale (387) e ospiti delle residenze sanitarie assistenziali (2.226). In particolare sono stati vaccinati 4.712 uomini e 9.895 donne. Nella zona Versilia il conteggio parla di 2.254 vaccinazioni, di cui 318 per gli ospiti delle rsa.