La strage ferroviaria di Viareggio
La strage ferroviaria di Viareggio

Viareggio, 19 novembre 2020 - Il docufilm sulla strage di Viareggio è in lizza per il David di Donatello 2021. È quanto annunciato in una nota dall'associazione 'Il mondo che vorrei' che raggruppa i familiari delle vittime della Strage di Viareggio. 'Il sole sulla pelle', uscito quest'anno lanciato in occasione del decennale dell'incidente ferroviario di via Ponchielli del 29 giugno 2009, è ufficialmente candidato ad entrare nella cinquina dei finalisti della 66/a edizione del prestigioso premio cinematografico, si legge ancora. Una nuova entusiasmante corsa per la produzione indipendente Caravanserraglio Film Factory di Gino Martella e per il regista Massimo Bondielli, che negli ultimi sei anni hanno raccolto ogni dettaglio, ogni momento della durissima battaglia per avere giustizia per la morte di 32 persone, raccontando, accanto ai famigliari delle vittime, come il dramma di una città si è trasformato in una battaglia di civiltà che non può lasciare indifferenti.