Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 giu 2022

Boom dei centri estivi, iscritti 507 bambini

Il servizio si svolgerà dal 4 luglio al 26 agosto in varie strutture gestite da ICare e dal Comune. Debutta la nuova istituzione a Torre del Lago

24 giu 2022

Sono ben 507 i bambini iscritti ai centri estivi organizzati dal Comune. E il servizio è gratuito per la fascia d’etù 3-6 anni.

Il servizio parte il 4 luglio, dura fino al 26 agosto, e non ci sono liste di attesa: tutti i bimbi delle famiglie che hanno fatto richiesta sono stati accolti. "E’ un servizio importante per i genitori che lavorano fuori casa – dice l’assessore con delega alla scuola Sandra Mei – a maggior ragione per la nostra città che vede tante persone impiegate nel settore turistico e dell’accoglienza. Un servizio che, per il terzo anno, abbiamo voluto rendere gratuito e che abbiamo implementato aggiungendo agli altri il plesso di Torre del Lago, in modo che i bimbi che abitano nella frazione possano evitare inutili spostamenti".

I centri estivi sono divisi in due fasce: 0-3 anni, che fa capo ad iCare, e 3-6 anni organizzata direttamente dal Comune. Sono rivolti ai bambini e alle bambine che frequentano i servizi educativi comunali e le scuole dell’infanzia statali e comunali. Le domande pervenute sono in tutto 507, 228 per lo 0-3 anni e 279 per la fascia 3-6. Entrambi i centri estivi, aperti dal lunedì al venerdì, inizieranno il 4 luglio e si concluderanno il 26 agosto. Per la fascia 0-3 è previsto un tempo lungo con orario 7.30-16 e un tempo corto 8 – 14: si svolgeranno nei vari quartieri della città: Nido Baloo (zona Varignano), Nido La Coccinella (Torre del Lago), Nido Snoopy (zona Marco Polo) e Nidi Darsena (Ninnipan-Arcobaleno-ILuLo). I centri estivi 3-6 anni si svolgeranno invece nei locali delle scuole dell’infanzia A. Morganti, A. Basalari, Il Melograno e Borgo 2 a Torre del Lago: l’orario di apertura è 7.45-13.15.

"Era importante – sottolinea Mei – rinnovare questa iniziativa che anche quest’anno va incontro ai bisogni delle famiglie garantendo sicurezza e la massima professionalità. Auguro buona permanenza ai bimbi e buon lavoro agli educatori e tutto il personale impiegato". A Viareggio i centri estivi sono sempre stati gettonatissimi, visto che in tante famiglie i genitori lavorano nel turismo, che raccoglie tante presenze di mamme impagnate in attività stagionali.

r.v.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?