Pietrasanta, (Lucca), 13 maggio 2018 - Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso di un 48enne, conosciuto come artista di strada che suonava la chitarra, trovato morto in un'abitazione a Pietrasanta (Lucca). Verosimilmente l'uomo sarebbe deceduto per cause naturali, ma la procura di Lucca ha comunque disposto l'esame medico legale. Sul posto il 118, i carabinieri e la polizia municipale. I militari confermano che il corpo dell'uomo non presenta segni di violenza. La salma, dopo le autorizzazioni di rito, è stata trasferita presso l'obitorio dell'ospedale Versilia. La casa in cui è stato ritrovato il 48enne apparterrebbe ad alcuni suoi conoscenti. Il chitarrista era solito esibirsi nella zona del centro o del sottopasso ferroviario.