Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Trestina sfida il Gavorrano ma guarda al futuro

TRESTINA - Cala il sipario sul campionato del Trestina, che nell’ultima giornata sarà impegnato sul terreno di un Follonica Gavorrano che mercoledì scorso, grazie al successo per 2-1 contro il Virtus Ciseramo Bergamo, si è guadagnato l’accesso alla finalissima della Coppa Italia di serie D. Una sfida dal sapore amarcord per il club altotiberino, visto che nei quadri tecnici dei toscani figura un cospicuo gruppetto di ex bianconeri (l’allenatore Bonura, il preparatore atletico Scaia, gli attaccanti Sylla e Liurni). La squadra di mister Pierotti è reduce dalla vittoria contro il Foligno che ha interrotto una striscia negativa di 4 sconfitte consecutive e si presenta all’atto conclusivo del torneo in settima posizione e quindi senza particolari stimoli: il sogno play-off è ormai sfumato e l’obiettivo salvezza centrato con larghissimo anticipo. Si cercherà di chiudere bene un torneo positivo, ma lo sguardo del club è proiettato verso il futuro.

TRESTINA: Mazzoni Convito, Lorenzini, Gori, Cenerini, Della Spoletina, Barbarossa, Gramaccia, Essoussi, Khribech, Di Cato. All. Pierotti. Arbitro: Bracaccini di Macerata.

Paolo Cocchieri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?