"Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" recitava John Beluschi. E adesso, dopo la sosta, inizierà un altro campionato per le umbre di serie D. La vittoria per 1-0 del Siena contro il Grassina e del San Donato Tavarnelle per 3-1 in casa del Badesse, ha proiettato le formazioni di Gilardino e Indiani a quota 40 in classifica, con tanto di aggancio a Pianese e Tiferno. Trastevere al comando con 54 punti, secondo Montevarchi a quota 51, con i toscani che scenderanno in campo mercoledì nel recupero contro il Badesse. Terzo posto per il Trestina che il 2 maggio al Casini sfida il Badesse. Il Siena ha due partite da recuperare, contro la Sangiovannese domenica al Franchi e mercoledì a Montespaccato. In caso di doppio successo il team di Gilardino arriverebbe a 46 in classifica, gli stessi punti che avrebbe il Trestina in caso di vittoria contro il Badesse. E domenica 9 maggio al Casini c’è Trestina-Siena, spareggio playoff. I risultati odierni hanno fatto scivolare il Cannara all’ottavo posto.

Nicola Agostini