Brescia-Perugia (FotoLive)
Brescia-Perugia (FotoLive)

Perugia, 24 agosto 2018 - Il Perugia riagguanta il Brescia nel finale. E' un rigore procurato e trasformato con freddezza da Vido a dividere la posta in palio tra i lombardi e gli umbri.

Gara avara d'emozioni tra due squadre apparse ancora in fase di amalgama e studio. Nel primo tempo è il Perugia a fare la partita con fraseggi stretti in grado di esaltare le qualità di gioco di Han e Vido.

La prima occasione da rete della gara arriva al 18' quando Tremolada sfrutta l'occasione concessa dalla difesa umbra calciando a lato da ottima posizione. La riposta degli uomini di Nesta arriva con Vido il quale solo davanti ad Alfonso temporeggia troppo facendosi rimontare in estirada da Gastaldello.

Brescia in vantaggio al 43' con Bisoli, abile a inserirsi sul secondo palo su un traversone dalla sinistra di Curcio. Perfetta la scelta di tempo per battere Gabriel.

La ripresa è caratterizzata dall'espulsione di Gastaldello con il capitano dei biancoazzurri a colpire più volte al volto Vido nel tentativo di divincolarsi dall'attaccante del Perugia. In dieci il Brescia soffre e subisce nel finale il gol del pareggio con il rigore procurato da Vido per fallo ingenuo di Bisoli e trasformato dall'attaccante di Nesta.

Il tabellino:

BRESCIA: Alfonso; Mateju, Gastaldello, Romagnoli, Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada (25' st Lancini); Donnarumma (40' st Dall'Oglio), Ferrari (23' st Morosini). A disposizione: Andrenacci, Rondanini, Carillo, Spalek, Belkheir. Allenatore: Suazo.

PERUGIA (3-5-2) Gabriel; Ngawea, Cremonesi, Falasco; Moscati, Mazzocchi (1'st Mustacchio), Bianco (34' st Kingsley), Verre, Felicioli; Vido, Han (20' st Melchiorri). A disposizione: Leali, Perilli, El Yam.id,Sgarbi, Ranocchia, Bordin, Bianchimano, Dragomir, Kouan. Allenatore: Nesta.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Marcatori: 43' pt Bisoli, 48' st Vido (rig).

Note: spettatori 6mila circa. Espulso 23' st Gastaldello. Ammoniti Cremonesi, Bianco. Angoli: 3-3. Recupero: 1' e 4'.