GUALDO CASACASTALDA 0 VIVI ALTOTEVERE 0 GUALDO CASACASTALDA: Bazzucchi; Pantalissi (35’st Abdiji K.), Dedja, Coppola, Bertolini; Bormioli (41’st Santibacci), Buzzi, Lorenzini, Favaro; Rossi, Minuti. A disp.: Antonini, Mancinelli, Abidiji A., Scassellati, Scaramucci, Bouaquil, Agostinelli. All. Tomassoli VIVI ALTOTEVERE: Patata; Burzigotti, Beers, Carbonaro (42’st Lomarini), Del Siena; Croce,...

GUALDO CASACASTALDA

0

VIVI ALTOTEVERE

0

GUALDO CASACASTALDA: Bazzucchi; Pantalissi (35’st Abdiji K.), Dedja, Coppola, Bertolini; Bormioli (41’st Santibacci), Buzzi, Lorenzini, Favaro; Rossi, Minuti. A disp.: Antonini, Mancinelli, Abidiji A., Scassellati, Scaramucci, Bouaquil, Agostinelli. All. Tomassoli

VIVI ALTOTEVERE: Patata; Burzigotti, Beers, Carbonaro (42’st Lomarini), Del Siena; Croce, Arcaleni; Mariotti (1’st Boriosi), Quadroni (21’st Giovagnini), S. Braccini (35’st Mercuri); D’Urso. A disp.: Ranieri, Bartolo, Ligi, El Mohtarim, D. Braccini, Giovagnini. All.: Mezzanotti

Arbitro :Checcaglini di Perugia (Cannoni e Mattoni Città di Castello).

Note: ammoniti: Rossi, Minuti, Dedja (G), Burzigotti, Croce (S). Recupero: pt 2’, st 4’.

GUALDO TADINO – Finisce a reti bianche tra Gualdo Casacastalda e Vivi Altotevere Sansepolcro con le due squadre che restano invischiate a metà classifica. Parte forte la formazione di casa con Minuti che si rende subito pericoloso. La replica del Sansepolcro è affidata a Simone Braccini che si accentra dalla destra e coglie la traversa. Ci prova ancora D’Urso in due occasioni. Sul secondo tentativo è provvidenziale Pantalissi che salva sulla linea di porta. Nella ripresa il Gualdo ci prova con Rossi che non trova lo specchio. Dall’altra parte è ancora D’Urso a rendersi pericoloso poi, nel finale, l’occasione più ghiotta per i padroni di casa con Lorenzini dalla distanza che impegna Patata. É l’intervento che sancisce lo 0-0 finale che muove la classifica di entrambe in un campo pesantissimo. Amaro in bocca per entrambi i tecnici negli spogliatoi. "Dobbiamo essere più cinici – sottolinea il tecnico biturgense Davide Mezzanotti – sottoporta. Abbiamo avuto le nostre occasioni ma non le abbiamo sfruttate". "Sono felice di aver ritrovato i miei ragazzi – fa notare Simone Tomassoli – dopo la brutta prova di domenica scorsa. Siamo ripartiti subito e di questo sono felicissimo. Adesso dobbiamo solo ritrovare un pizzico di cinismo davanti al portiere e ricominceremo a fare risultato".