L'esultanza della Ternana (Pianetafoto)
L'esultanza della Ternana (Pianetafoto)

Terni, 26 settembre 2021 - Seconda vittoria consecutiva al “Libero Liberati” per la Ternana che batte di misura, 1 a 0, la Spal. Alle Fere basta una prodezza balistica di Martella dalla distanza, alla metà del primo tempo, per portare a casa la vittoria e chiudere al meglio il miniciclo terribile che in otto giorni l'ha vista incontrare Monza, Parma e appunto Spal, conquistando un bottino di sette punti (dopo le prime tre sconfitte consecutive in apertura di campionato).

Primo tempo intenso da parte dei rossoverdi di mister Cristiano Lucarelli, che ridisegna il centrocampo rispetto al match infrasettimanale contro il Parma: spazio a Paghera, Kontek e Agazzi al posto di Palumbo, Proietti e Koutsoupias. La bordata di Martella al 26° sposta la gara verso le Fere. Nella ripresa rossoverdi vicinissimi al raddoppio un paio di volte con Pettinari e Spal ad un passo dal pareggio prima con Seck poi con Latte Lath.

Il tabellino

Ternana-Spal 1-0

TERNANA (4-3-3): Iannarilli, Defendi, Sorensen, Capuano, Martella, Paghera (dal 46° Koutsoupias), Kontek, Agazzi ( dal 75°Palumbo), Partipilo (dal 60° Falletti), Donnarumma (dal 46°Pettinari), Furlan. Allenatore: Lucarelli
SPAL (4-2-3-1): Thiam, Dickmann, Vicari, Capradossi, Celia (dal 75°Coccolo). Esposito, Viviani (dall'80° Da Riva), Seck (dal 65°D'Orazio), Mancosu, Crociata (dal 65° Melchiorri), Colombo (dal 75°Latte Lath). Allenatore: Clotet.

Arbitro: Marcenaro di Genova

Marcatori: 26' Martella

Note: spettatori 4.369 (di cui 98 ospiti)

Ste.Cin.