Ternana-Palermo 2-3 (foto LaPresse)

Terni, 5  maggio 2018 - La Ternana sfiora una rimonta clamorosa, ma alla fine perde in casa contro il Palermo e resta all'ultimo posto. I siciliani, invece, si candidano per il secondo posto che vale la promozione diretta.

Al 23' arriva il gol del vantaggio del Palermo ad opera di Lagumina che scatta sul lancio di Rolando e beffa Sala. L'attaccante da fresco ex non festeggia. Al 45' arriva il raddoppio dei rosanero. Rolando lancia Lagumina sul filo del fuorigioco (proteste dei giocatori della Ternana), stoppa la palla di petto e supera ancora Sala. Nella ripresa è ancora il Palermo a segnare al 16' grazie ad un cross di Aleesami da sinistra, che Rolando in mezzo devia in gol per lo 0-3. Quando sembra le la squadra di casa abbia tirato i remi in barca inizia un tentativo di rimonta. Al 34' segna con un tiro di potenza il nuovo entrato Finotto, servito da Vitiello. Al 39' Tremolada si incunea in area e di sinistro supera Pomini.

La Ternana tenta ancora con un assalto finale, ma il risultato non cambia.