Perugia, 2 settembre 2018 - Due risultati utili in due partite: con un Vido strepitoso che realizza una doppietta. Il Perugia, che rimane in dieci per buona parte del secondo tempo, si sbarazza dell'Ascoli in casa e vola a quattro punti in classifica. Il team di Nesta dunque regge all'impatto con questa serie B 2018/2019, molto competitiva e con tante squadre che vogliono mettersi in mostra. Al Curi è una grande festa per Luca Vido: il giovane attaccante, che è uno dei volti della Nazionale Under 21, manda in visibilio la curva con una doppietta di grande personalità. LE AZIONI SALIENTI E I NUMERI DELLA GARA

Il ragazzo di Bassano del Grappa realizza un gol per tempo, il primo al 7' della prima frazione, il secondo al 3' del secondo tempo. Primo tempo molto divertente, che si apre appunto con la rete di Vido. La conclusione di Melchiorri viene deviata sul palo da Perucchini, che non può nulla però sul destro in scivolata a porta vuota dello stesso Vido.

Il secondo gol nasce da una papera incredibile del portiere dell'Ascoli, che rilancia il pallone sui piedi di Vido: l'attaccante insacca in scivolata la rete del 2-0 per i padroni di casa. Nel secondo tempo c'è la doppia esplusione di Kingsley, appena entrato, per atterramento di Ninkovic e di Nesta a causa delle proteste proprio per questo episodio. Nonostante questo il Perugia resta compatto e porta a casa tre ottimi punti.