Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Novara-Ternana 0-3, Fere scatenate / FOTO

La cura De Canio funziona

Ultimo aggiornamento il 14 aprile 2018 alle 17:28
Novara-Ternana (foto LaPresse)

Novara, 14 aprile 2018 - La Ternana si conferma la bestia nera del Novara. Gli umbri bissano il successo (2-1) della passata stagione, anche allora da ultima in classifica. Le Fere rivitalizzate dalla cura De Canio, vincono quasi senza accorgersene contro un Novara imbarazzante.

Primo successo esterno, dopo 6 pareggi e 11 sconfitte nelle precedenti 16 trasferte. Ternana che torna a fare bottino pieno lontano dal "Libero Liberati" dopo quasi un anno, l'ultima vittoria e' data 18 maggio 2017 (ad Ascoli per 2-1). La gara si sblocca sul colpo di testa di Carretta su traversone dalla sinistra dell'ex Signori.

Nella ripresa due "papere" del giovane portiere Montipò portano al raddoppio di Favalli, sinistro non imprendibile sul primo palo, il tris con Carretta, sinistro rasoterra sul secondo palo che sorprende Montipo' nuovamente incerto. Novara che vede gli spettri della retrocessione diretta con un calendario proibitivo, Ternana che torna a sperare in una clamorosa salvezza.

Il tabellino

NOVARA (4-3-1-2): Montipò; Golubovic, Del Fabro, Chiosa (1' st Mantovani), Calderoni (22' st Seck); Moscati, Casarini, Orlandi; Sansone (22' st Di Mariano); Puscas, Maniero. In panchina: Farelli, Benedettini, Troest, Sciaudone, Macheda, Lukanovic, Ronaldo, Dickmann, Bove. Allenatore: Di Carlo

TERNANA (4-3-1-2): Sala; Defendi, Gasparetto, Signorini, Favalli; Statella, Paolucci (27' st Varone), Signori (19' st Valjent); Tremolada; Carretta, Montalto (36' st Piovaccari. In panchina: Plizzari, Bleve, Angiulli, Finotto, Ferretti, Repossi, Rigione, Zanon, Bordin. Allenatore: De Canio.

Arbitro: Rapuano di Rimini.

Marcatori: 34'pt Carretta; 13'st Favalli, 25'st Carretta.

Note: spettatori 3844 per euro 25.525. (paganti 1105 per euro 10.158; abbonati 2739 per euro 15.3656). Ammoniti Favalli, Tremolada. Angoli 6-2 per il Novara. Recupero: 1', 5'.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.