Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cristiano Ronaldo, la ex di Foligno: "Mi confidò la volontà di giocare in Italia" / FOTO

Parla Letizia Filippi, che nel 2008 ebbe una storia con il campione in procinto di passare alla Juventus

Ultimo aggiornamento il 9 luglio 2018 alle 17:17
Letizia Filippi (Immagini)

Foligno (Perugia), 9 luglio 2018 - «Sono sicura che Cristiano Ronaldo arriverà in Italia: già durante la nostra relazione mi confidò più volte la sua volontà di concludere la sua carriera nel nostro campionato»: a dirlo, all'ANSA, è Letizia Filippi, umbra di Foligno con un passato da modella ed ex fiamma del fuoriclasse portoghese al centro della clamorosa trattativa di calcio mercato tra la Juventus e il Real Madrid.

La storia sentimentale tra Ronaldo e la Filippi risale al 2008. Da allora, spiega, non si sono più sentiti. «Durante i 6-7 mesi in cui ci siamo frequentati, parlammo molto della sua possibilità di venire a giocare in Italia, anche se all'epoca non ipotizzava una eventuale squadra in cui militare», ricorda. Ma l'ex modella si dice convinta che «la Juventus sia assolutamente la squadra giusta per Cristiano: è una delle società più blasonate e importanti e la famiglia Agnelli è una garanzia. Se dovesse arrivare in bianconero - conclude Filippi - sono convinta che si troverà molto bene e io, che sono di fede juventina, andrò allo Stadium a tifare per lui».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.