Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Calcio Eccellenza

Il San Sisto guarda al futuro, confermato Valentini. Francesco De Luca nuovo direttore generale

Il San Sisto non perde tempo e guarda già al futuro. La società ha ufficializzato la conferma di Carlo Valentini in panchina, dopo la salvezza centrata con due giornate di anticipo, e l’ingresso, nelle vesti di direttore generale, dell’ex fantasista di Fortis Spoleto, Castel Rigone, Casacastalda e San Sisto Francesco De Luca che, a 40 anni, appende gli scarpini al chiodo e passa dietro la scrivania.

"É ora – sorride –. Adesso fatemi finire la stagione con gli amici del Capocavallo poi inizierò questa nuova avventura. Arrivo in punta di piedi in una società che conosco e ritrovo un gruppo di ragazzi straordinari, con dei valori unici. La presenza di Carlo è stato un altro fattore fondamentale". Una prima stagione per De Luca a San Sisto, proprio con Valentini in panchina, conclusa con l’approdo alla finale playoff. "Personalmente non potevo chiedere di meglio per iniziare. Sono qui per imparare. Dai primi colloqui con il presidente Scarabattoli, il ds Caproni, il mister, ho capito subito che ci sono le idee chiare, c’è gente che sa di calcio e io mi metto a completa disposizione della società". Niente più sterzate quindi… "Ormai solo a padel. Ho in mente di organizzare una partita d’addio che sarà soprattutto l’occasione per ritrovare tanti ex compagni con le rispettive famiglie. Complice anche il Covid, in molti casi, non ci siamo rivisti più e il calcio, per come lo intendo io, deve essere soprattutto questo".

L’ultima sterzata? "Vai, chiamiamola così anche se, con l’età che avanza, ormai sterzare è diventato rischioso...".

Nicola Agostini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?