Perugia, 27 giugno - Perugia si prepara ad accogliere i superman della racchetta. Dall'8 al 15 luglio andranno in scena gli Internazionali di Tennis Città di Perugia - Sidernestor Tennis Cup, organizzati dalla Mef tennis eventes nei campi in terra rossa del Tennis club di via Bonfigli.

Tempi e novità della competizione, che quest'anno verrà giocata anche in serale, sono stati illustrati dal presidente della Mef Marcello Marchesini e dal direttore del Challenger Francesco Cancellotti, presenti anche il sindaco Andrea Romizi, gli assessori Teresa Severini e Fabio Paparelli, Roberto Carraresi, presidente della Fit Umbria, Domenico Ignozza, numero uno del Coni regionale, Michele Leonori di Sidernestor e il consigliere del Tc delegato al torneo Claudio Costantini. Sport blasonato ma non solo. Gli internazionali portano in città anche un bel business legato al turismo e fanno da  vetrina alle bellezze della regione. Di questo ne sono convinti anche Paparelli e Severini. "Il challenger umbro _ ha detto infatti paparelli _ rappresenta un biglietto da visita per la nostra regione, per la qualità dei tennisti partecipanti e degli organizzatori”.

“Il torneo è un vero spettacolo - aggiunge Severini - .Noto con piacere che ogni anno si aggiungono novità che promettono una lunga vita a questo evento”. "A seguito del grande successo ottenuto dagli altri due challenger in terra abruzzese - dice - Marchesini - ci aspettiamo un’ottima risposta anche da parte di Perugia. Non solo per la novità della sessione serale, ma anche per i big che scenderanno in campo. Basti pensare che giocatori come Carreno Busta e Marco Cecchinato sono passati per il challenger perugino nelle passate edizioni, e oggi hanno raggiunto i più alti livelli della classifica mondiale". 

Ma eccoci alla entry list. Non mancano nomi eccellenti. Tra gli italiani Gianluigi Quinzi, Alessandro Giannessi, Salvatore Caruso, che a gennaio è entrato nel tabellone di uno Slam all’Australian Open. Tra gli stranieri, Gerald Melzer 106 del ranking, Carlos Taberner, Quentin Halys. A completare il parterre, due giocatori top 10, per la prima volta sui campi umbri: Tommy Robredo e Nicolas Almagro. Tra le novità: l'inaugurazione della sessione serale, conpartire che si giocheranno dopo le 20.30. Anche quest'anno si entra gratis fino agli ottavi. Tutti gli aggiornamenti del torneo, la entry list, i tabelloni e gli ordini di gioco sul sito web www.internazionaliperugia.com e sulla pagina Facebook @MEF tennis events.