Il sindaco Zuccarini mentre sventola il tricolore
Il sindaco Zuccarini mentre sventola il tricolore

Foligno (Perugia), 10 giugno 2019 - Svolta storica per Foligno, che passa al centrodestra nella seconda tornata elettorale delle amministrative 2019, quella dei ballottaggi. Stefano Zuccarini, 55 anni, già consigliere comunale, sostenuto appunto dai partiti del centrodestra, è dunque primo cittadino con il 55.9% delle preferenze. Ha battuto il candidato del centrosinistra, Luciano Pizzoni, sostenuto dal Pd e da una serie di liste civiche.

Al primo turno Zuccarini era arrivato non lontanissimo dalla vittoria, con il 44% delle preferenze contro il 38% che era stato raggiunto da Pizzoni. E' un cambiamento epocale per Foligno. Zuccarini, leghista, è un avvocato. Tanta gente in piazza ha seguito lo spoglio, per poi dare il via alla festa. Il primo cittadino ha sventolato il tricolore.

Disabile dal 1991 per un incidente, Zuccarini non ha mai sofferto per la sua condizione ma anzi ha conseguito numerosi successi in campo aeronautico, diventando il primo disabile a conseguire un brevetto di volo aeronautico in Italia.