Perugia, 29 gennaio 2018 - Depositate le liste di Forza Italia presso la Corte di Appello di Perugia. Capolista al proporzionale alla Camera è Catia Polidori, coordinatrice regionale azzurra, seguita dal sindaco di Norcia, Nicola Alemanno; poi Laura Buco, gia' assessore a Deruta e Filippo Franchi, assessore a Bastia Umbra. La sorpresa dunque è in qualche modo la candidatura del primo cittadino di Norcia. Alemanno, fa sapere Forza Italia, sarà il "garante delle istanze delle popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia e del processo di ricostruzione".

A un'altra donna va il primo posto del listino al Senato: è Fiammetta Modena, avvocato ed ex consigliere regionale e candidata alla presidenza della Regione. Al secondo posto si trova Riccardo Meloni, capogruppo di FI a Foligno, poi Laura Pernazza, sindaco di Amelia e Francesco Maria Ferranti, capogruppo di FI al consiglio comunale di Terni.

Per quanto riguarda i collegi uninominali, invece, una casella delle cinque, tra Camera e Senato, della coalizione di centrodestra, va a Forza Italia. E' candidato a Terni Raffaele Nevi, capogruppo di Forza Italia in Regione e portavoce del centrodestra all'assemblea legislativa dell'Umbria. "In Umbria tutte le candidature sono fortemente rappresentative del territorio - scrive il partito in una nota - e tengono in grande considerazione le competenze dei singoli componenti".

LEGA - Il Carroccio negli uninominali schiera il consigliere comunale di Città di Castello Riccardo Augusto Marchetti a Foligno e il sindaco di Montefalco, Donatella Tesei, all'uninominale al Senato nel collegio Umbria 2. A guidare il listino proporzionale alla Camera è invece Virginio Caparvi, seguito da Alessia Raponi, Goffredo Pucci e Annalisa Spezzi; mentre al Senato capolista è Luca Briziarelli, prima di Chiara Tomassini, Andrea Sacripanti e Patrizia Sargeni.

FRATELLI D'ITALIA Antonio Guidi, parlamentare per Forza Italia dal 1994 al 2001 e ministro della Famiglia nel governo Berlusconi nel 1995, sarà capolista in Umbria per Fratelli d'Italia, nella lista proporzionale al Senato. Dopo di lui ci sono Emanuela Beltrame, ternana e vice coordinatrice regionale di FdI; Moreno Fortini, consigliere comunale di Assisi e Ernesta Cambiotti di Gubbio.

Il partito guidato da Giorgia Meloni, che ha depositato le candidature alla Corte d'Appello di Perugia, schiera invece come capolista alla Camera Emanuele Prisco, assessore comunale del capoluogo umbro, seguito da Eleonora Pace, presidente provinciale di terni; Marco Cesaro, avvocato e consigliere An di Foligno e Raffaella Pagliochini, presidente del consiglio comunale di Todi. Nessuna sorpresa nei collegi uninominali di coalizione: come annunciato, correranno l'ex consigliere regionale Franco Zaffini nel collegio Umbria 1 al Senato e Emanuele Prisco a Perugia.