Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Il Bacio adesso 'parla' cinese e portoghese

In casa della Perugina arriva una novità: i cartigli del noto cioccolatino tradotti in sei lingue

di SILVIA ANGELICI
Ultimo aggiornamento il 14 marzo 2017 alle 12:31
I Baci Perugina

Perugia, 14 marzo 2017 - Il cioccolatino  più famoso del mondo, il Bacio Perugina, continua a stupire con idee sempre più accattivanti. Dopo lo spot pubblicitario affidato alla regia di Gabriele Salvatores e alla voce di Laura Pausini sulle note di «Let it snow», dopo l’idea natalizia del formato maxi promosso dal sorriso delle show girl Federica e Camilla Fontana, adesso la novità riguarda i famosi cartigli, compagni di viaggio di un rito tutto da gustare. Il bigliettino  cult, preludio della bontà del Bacio, diventa infatti poliglotta e conquista il mondo con l’introduzione di due nuove lingue con le quali diffondere i suoi messaggi d’affetto, d’amore e di saggezza ai golosi di tutte le nazionalità. Le frasi di Dante, quelle di Shakespeare, di Blazac o di qualche anonimo, ora regalano brividi anche in lingua cinese e in portoghese. «Baci Perugina – fanno sapere dalla multinazionale – celebra quest’anno l’amore universale in maniera ancora più romantica e più estesa, introducendo due nuove lingue: cinese e portoghese. Una rivoluzione per lo storico marchio nato a Perugia su invenzione di Luisa Spagnoli, che adesso è arrivato a “parlare” ben sei lingue. Ogni cartiglio riporta così tre traduzioni dall’italiano, mantenendo sempre inglese e spagnolo e alternando il francese al cinese o al portoghese».


«BACI PERUGINA – proseguono dal Gruppo – sposa le tradizioni di altri popoli portando il made in Italy nel mondo, garanzia di successo e di qualità. Il brand dell’amore in questo modo vuole “baciare tutto il mondo” e lo fa guardando sempre più ai mercati esteri, come la Cina e il Brasile, dove ultimamente è in corso una grossa operazione di marketing e di rilancio». Intanto, sta andando forte anche l’altra new entry introdotta di recente in casa Nestlé: si tratta del Tablò Perugina la tavoletta con i buchi inventati per esaltare il sapore del cioccolato. Tutto da gustare anche l’incarto che si ispira ai colori della fioritura di Castelluccio di Norcia. 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.