Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Un grande successo per il Meeting di nuoto

Novecento atleti in vasca e un testimonial d’eccezione, Stefano Battistelli, per il XXV raduno nazionale “Tifernum Tiberinum“. Organizzazione perfetta

22 giu 2022
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting
Novecento atleti si sono tuffati nella piscina di Città di Castello per il meeting

Ancora un grande successo per il nuoto a Città di Castello, un successo non solo di organizzazione e di pubblico ma anche di vetrina per la città. Sono stati ben 900 gli atleti che si sono sfidati nelle acque della piscina olimpionica dell’impianto tifernate nella XXV Meeting Nazionale Tifernum Tiberinum organizzato dal Cnat’99. Testimonial d’eccezione della manifestazione è stato Stefano Battistelli, tornato a Città di Castello 36 anni dopo la vittoria del primo titolo italiano nei 1.500 stile libero, ottenuta a 16 anni, e dopo la fortunata preparazione con la nazionale delle Olimpiadi di Seul che lo portarono a vincere un fantastico bronzo, prima medaglia olimpica del nuoto maschile.

La vasca ha visto una sfida continua a colpi di bracciate ed importanti tempi che hanno dato lustro alla perfetta organizzazione del team guidato da Federico Cavargini. Ad aggiudicarsi il primo premio è stato il Nuoto Club Azzurra 1991 di Bologna, che ha preceduto sul podio la Rari Nantes Roma e il Centro Nuoto Bastia, portacolori umbro.. Tra i nuotatori di casa del Cnat’99 i migliori sono stati Dino Gutano, vincitore del Memorial Astelio Gentiletti e Martina Rubiu, che si è aggiudicata il Memorial Mauro Masciarri. "Gli amici del Cnat’99 ci hanno regalato davvero un fine settimana straordinario, che ha veramente

offerto una bellissima immagine della nostra piscina comunale", sottolinea l’assessore allo Sport Riccardo Carletti, rimarcando anche la promozione turistica per il territorio, con tutte le

strutture ricettive piene. A condividere la soddisfazione è anche il presidente del Cnat’99 Federico Cavargini, che ha ringraziato Comune, Polisport e Sogepu per il supporto e ha sottolineato "la felicità e l’orgoglio di essere tornati al grande nuoto agonistico con un’edizione così ricca di bravissimi giovani da tutta Italia. A Città di Castello abbiamo visto alcuni tra i migliori nuotatori italiani che hanno regalato spettacolo: siamo ripartiti con entusiasmo nel nome della passione per il nuoto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?