La chiesa di S. Salvatore a Campi (Norcia), foto da Twitter
La chiesa di S. Salvatore a Campi (Norcia), foto da Twitter

Norcia (Perugia), 26 ottobre 2016 - Semidistrutta la chiesetta di San Salvatore a Campi di Norcia distante pochi chilometri in linea d'aria da Castelsantangelo sul Nera, epicentro del terremoto. La chiesa era già stata danneggiata nel terremoto del 24 agosto. Dalle immagini risulta che tutto il tetto è crollato e anche gran parte della facciata.

La Chiesa di San Salvatore a Campi di Norcia è un gioiello che risale al 1100. La facciata con due portali e due rosoni denota due diverse epoche di costruzione, quasi perfettamente simmetriche. La Chiesa di San Salvatore dipende dalla vicina abbazia di Sant'Eutizio a Preci, dove sarebbe caduto un rosone. A Sant'Eutizio fiorì nel Medioevo una famosa scuola chirurgica e oculistica. Nel 1500 i chirurghi di Sant'Eutizio vennero chiamati ad operare addirittura alla Corte inglese: liberarono dalla cataratta la regina Elisabetta I.