Terni, 8 luglio 2018 - Un odore nauseabondo che togle il fiato invade strada Madonna del Monumento, a pochi passi dal cimitero comunale di Terni. I residenti sono esasperati. Devono tenere le finestre chiuse e rimanere barricati in casa per non sentire quella "puzza di cadavere". "Se ti avvicini - attaccano gli abitanti del posto - muori soffocato da quell'odore terribile".

Ma cosa succede in strada Madonna del Momnumento? La risposta arriva direttamente  dal campo santo comunale dove alcune bare sono state lasciate aperte, e accatastate, proprio a ridosso del muro di cinta del cimitero dopo che ieri gli operai della municipalizzata Asm hanno riesumato alcuni defunti. Non è la prima volta che accade secondo il racconto dei residenti, ma stavolta l'odore è davvero insopportabile dovuto al caldo e alle temperature elevate di questi giorni. Il problema è stato parzialmente risolto in queste ore dalla Asm: i feretri sono stati ricoperticcon i big- bag, sacchi igienizzanti che diminuiscono la puzza. Ma i residenti dovranno comunque attendere sino a lunedì per la rimozione.