Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
30 giu 2022
30 giu 2022

Sanità, precari confermati fino a dicembre

30 giu 2022

"I contratti Covid dei lavoratori precari della sanità dell’Umbria saranno prorogati fino al 31 dicembre 2022, come chiedevamo. Un risultato della mobilitazione sindacale, che consideriamo importante, ma non risolutivo". Così i sindacati Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl che hanno siglato oggi un accordo con la Regione per la proroga dei circa 350 contratti Covid in essere, accordo che arriva dopo il confronto tra confederazioni sindacali e giunta regionale. "Stabilizzazioni e soprattutto nuove assunzioni a tempo indeterminato (dando risposte anche al personale somministrato) – spiegano – restano assolutamente fondamentali per mettere in sicurezza il sistema sanitario umbro e aggredire fenomeni come la fuga di professionalità verso altre regioni, l’allungamento delle liste d’attesa, la mobilità passiva e, peggiore tra tutti, la rinuncia alla cura. Abbiamo dato alla Regione la nostra disponibilità a lavorare insieme ad una riorganizzazione complessiva del sistema, che non può prescindere dal rafforzamento del personale"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?