Indagini della Digos

Perugia, 10 agosto 2018 - Il questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a carico di 9 tifosi del Palermo. I provvedimenti fanno seguito all'attività di indagine svolta dalle Digos di Perugia e di Palermo, anche grazie alle immagini della videosorveglianza, per i fatti accaduti il 17 febbraio scorso, prima dell'inizio dell'incontro di calcio Perugia-Palermo, quando nel parcheggio P5 si è verificata una rissa tra appartenenti alla stessa tifoseria.

Sono stati sottoposti a un anno di Daspo quelli che non avevano mai tenuto condotte pericolose, e a 5 e 8 anni i soggetti che hanno reiterato comportamenti violenti.