ORVIETO – Orvieto sceglie la musica di Giovanni Allevi per la ripartenza. Sabato 25 luglio alle 21 in piazza duomo andrà in scena un incontro speciale tra "Parole e musica" con il maestro Giovanni Allevi e l’attore, conduttore e regista Pino Strabioli. "Un risveglio delle coscienze. Una nuova primavera per l’umanità ci attende. Un mondo meno competitivo e più solidale". Questi i temi cari a Giovanni Allevi, filosofo, compositore, pianista e direttore d’orchestra che affronta con spirito rinascimentale le domande che i recenti avvenimenti ci pongono con urgenza. Indagatore del profondo legame tra equilibrio e dis-equilibrio, del valore dell’energia creativa che si sprigiona nelle epoche di crisi, affronterà i possibili percorsi che ci riserva il futuro, coinvolgendo il grande pubblico con il suo carisma e le dolci note del suo piano. "Classico ribelle", "La musica in testa", sono alcuni titoli librari tra i saggi filosofici del compositore.