“Narni Teatro“. Montanari chiude

Tanti spettacoli nella giornata finale del festival

“Narni Teatro“. Montanari chiude

“Narni Teatro“. Montanari chiude

Arriva oggi a conclusione il Festival Narni Città Teatro“ che per tre giorni ha portaot nella cittadina oltre cento artisti con spettacoli e performance sul tema dei “Sogni sospesi“. Il cartellone odierno si apre all’alba con Roberto Vecchioni che alle 5.30 proporrà all’Ala Dirura una sua riflessione su sogni e futuro.

In mattinata la Piazza verrà animata dallo spettacolo “Sleeping Beauty” della Compagnia Cornelia, mentre nel pomeriggio Francesco Montanari (nella foto) intervisterà il rapper Gemitaiz, per poi trasportae il pubblico nel “Viaggio dell’Eroe” accompagnato da musica live. Montanari è il direttore della rassegna insiem a Davide Sacco.

Il Festival si conclude stasera con due spettacoli: al Teatrino Viaggiante il duo Ebbanesis proporrà lo spettacolo “Bek Steig“ mentre a Sant’Agostino Tindaro Granata chiuderà il Festival con il commovente “Vorrei una voce”, interpretando le canzoni di Mina. Il fulcro della drammaturgia è il sogno: perdere la capacità di sognare significa far morire una parte di sé. Vorrei una voce è dedicato a coloro i quali hanno perso la capacità di farlo.