I rilievi sul luogo della tragedia (Pianetafoto)
I rilievi sul luogo della tragedia (Pianetafoto)

Terni, 24 marzo 2019 - Tragedia in Valnerina. Nella tarda serata di ieri una donna è stata travolta e uccisa mentre soccorreva il suo cane appena investito. La signora, 70 anni di Montefranco (F.M. le sue iniziali), è deceduta sul colpo. L’incidente è avvenuto all’altezza del bivio per Papigno. Sotto choc il conducente dell’auto che ha falciato la settantenne.

È accaduto tutto poco dopo le 19.30. Non è ancora chiara la dinamica di quei drammatici istanti ma, stando alla prima ricostruzione, la donna sarebbe scesa dalla sua macchina (parcheggiata poco lontano dal luogo della tragedia) insieme al suo cane, forse per fargli fare la pipì.

Sembra che l’animale le sia sfuggito al controllo (il guinzaglio è stato ritrovato nell’auto) e sia stato investito. La donna sarebbe accorsa e sarebbe stata investita a sua volta, poco lontano dal bivio per Papigno, in un punto in cui la visibilità è ridotta nonostante la presenza dei lampioni.

Il corpo della settantenne è stato rinvenuto a pochi metri dalle strisce pedonali. Per la donna di Montefranco non c’è stato niente da fare: è morta sul colpo. Troppo gravi i traumi dovuti all’impatto con l’auto, una Subaru condotta da un uomo che si è immediatamente fermato e ha chiamato i soccorsi. È arrivata, nel giro di pochi minuti, l’ambulanza della Croce Verde di Ferentillo, ma il personale non ha potuto far altro che constatare il decesso della settantenne. L’equipe medica si è occupata anche del conducente della Subaru colpito da un grave stato di choc dopo l’investimento.

Sul luogo della tragedia anche gli agenti della polizia locale e una squadra volante della Questura. È arrivata anche la polizia veterinaria che ha provveduto a soccorrere il cane. La strada Valnerina è stata chiusa per alcune ore, per permettere dapprima le operazioni di soccorso e poi i rilievi necessari a ricostruire quanto accaduto in quei tragici momenti.