Il punto sulla situazione Covid a Passignano fa ben sperare sul riuscito isolamento del cluster avviato con il contagio di un giovane di rientro dal mare e delle persone a lui vicine. In totale a ieri erano 7 i casi positivi rintracciati grazie ad una massiccia indagine epidemiologica. Un centinaio i tamponi eseguiti su altrettante persone, molte delle quali volontariamente si sono messe in quarantena. A ieri già una trentina di queste avevano concluso il loro isolamento. Nel bilancio tra chi è stato isolato nelle prima fase, e chi invece più tardi con i nuovi casi positivi emersi, a ieri le persone ancora in isolamento erano ancora circa una sessantina. Mancano ancora i secondi tamponi di controllo per la piena sicurezza, dati che dovrebbero arrivare tra domani e martedì quando sarà il sindaco Sandro Pasquali ad informare la popolazione. Intanto nel messaggio diffuso poche ore fa il sindaco ha scritto che "la sicurezza nel nostro territorio è fondamentale, da un lato la professionalità dell’accoglienza e del turismo in sicurezza, dall’altro una grande area industriale che è ripartita con forza e da lustro al territorio sotto vari punti di vista, da quello economico a quello sanitario, tutte le attività economiche del territorio ci aiutano nella prevenzione e nella ricerca".

Sara Minciaroni