In assemblea i residenti di Foligno. Focus su sicurezza, viabilità e valorizzazione del centro storico

Cittadini di Foligno si sono riuniti per creare un'associazione che possa cambiare il centro storico, affrontando le problematiche esistenti con proposte concrete. Obiettivo: favorire la nascita di più attività artigianali e valorizzare l'area.

In assemblea i residenti del centro. Focus su sicurezza e viabilità

In assemblea i residenti del centro. Focus su sicurezza e viabilità

Fare massa critica, con l’obiettivo di cambiare il centro storico e andare a incidere su tutte le problematiche esistenti in ottica propositiva. Questa è l’idea dell’assemblea che si è svolta lo scorso fine settimana tra cittadini residenti nel centro e non solo, accomunati dall’intenzione di migliorare la vita di chi il centro storico lo frequenta perché ci abita o semplicemente perché ci lavora. L’idea è quella di far ripartire l’associazione Centro storico, ma anche proseguire in maniera inclusiva con tutte le realtà che si sono occupate della zona del centro. Quindi il primo passaggio sarà la partecipazione del numero più alto possibile di cittadini. Poi l’obiettivo è quello di mettere nero su bianco una serie di proposte e riflessioni su cui lavorare perché, si dice, "le criticità che sussistono sono oggettive e vanno dalla sicurezza alla pulizia, passando per la viabilità". "Come cittadini ci siamo sentiti poco considerati ed è questo che vogliamo cambiare - continuano i residenti del centro – . Vogliamo porci come interlocutore credibile e serio, mentre finora ci sono state proteste sporadiche di soggetti diversi".

Allo studio anche proposte di valorizzazione dell’area, come per esempio quella di favorire la nascita di più attività artigianali attraverso bandi o agevolazioni. "Se c’è un centro storico in declino – proseguono dall’associazione – anche gli immobili perdono valore e quindi occorre sfruttare tutte le occasioni necessarie per migliorare".