Il “mese rosa“ . Nelle farmacie Afas si fa prevenzione

AFAS sostiene la campagna Nastro Rosa della Fondazione Airc per la prevenzione del tumore al seno. Le 14 farmacie AFAS e la Parafarmacia Sanitaria Ortopedica esporranno locandine, materiale informativo e salvadanai per sostenere la ricerca con una donazione minima di 2€.

1Afas in prima linea contro il tumore al seno con la campagna con il Nastro Rosa organizzata dalla Fondazione Airc, da oltre 50 anni impegnata nel supporto della ricerca scientifica sul cancro. "La mortalità - rifersice Afas è fortunatamente in continuo calo: in Italia ogni anno diminuisce dell’1,4%, e questo si deve sia all’efficacia delle nuove terapie sia alla diagnosi precoce, che permette di individuare iltumore in una fase iniziale. Oggi la sopravvivenza media dopo 5 anni dalla diagnosi è dell’87%. Numeri che fanno comprendere l’importanza della prevenzione". Anche per questo l’Azienda delle farmacie pubbliche del Comune di Perugia è da sempre sensibile alla prevenzione. Fino al 31, le 14 farmacie Afas e la Parafarmacia Sanitaria Ortopedica esporranno la locandina, il materiale comunicativo e il salvadanaio contenente le spillette a forma di nastro rosa,

invitando i cittadini a sostenere la ricerca con una donazione minima di 2 euro per ogni spilletta.