SILVIA ANGELICI
Cronaca

Rubano lo zaino a turista americano: tre malviventi nei guai

E' successo a Spoleto in un bar del centro. Ma grazie alle telecamere i carabinieri sono risaliti agli autori del furto. Nel bagaglio c'erano effetti personali e 1500 euro

L'Arma è risalita agli autori del furto

L'Arma è risalita agli autori del furto

Spoleto, 17 giugno 2024 - Avvicinano un turista americano e gli rubano lo zaino. E' successo a Spoleto, episodio spiacevole che ha fatto precipitare nel panico il turista, visto che nello zaino c'erano soldi, 1500 euro in contanti,  e soprattutto gli effetti personali, ma che grazie alla prontezza dei carabinieri, si è risolto con la denuncia di due uomini, rispettivamente di 44 e 34anni e una ragazza 25enne, tutti di origine sudamericana, ritenuti responsabili di furto aggravato. 

I fatti: i tre individui hanno avvicinato l'uomo all’interno di un bar del centro e mentre due di loro lo hanno distratto con la scusa di chiedere un’informazione, approfittando dell’attimo di distrazione, il terzo è riuscito a rubargli il bagaglio  contenente documenti, effetti personali e 1.500 euro.

L’attività di indagine condotta dai militari e l’acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno del locale e nelle immediate vicinanze, hanno permesso di ricostruire la dinamica dei fatti e di risalire all’individuazione degli autori del reato.