Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 giu 2022

"Fumano hashish per tutta la notte" Malamovida, residenti infuriati

Lo sfogo: "In via Mattioli e sulle scale di via Piccinino gruppi di ragazzi a ritmo continuo. Siamo costretti a chiudere le finestre"

20 giu 2022

Che le notti della movida nel fine settimana a Perugia siano movimentate non è una novità. E anche lo scorso week end non ha tradito le “aspettative”.

Sono, come sempre, i residenti dell’acropoli a denunciare i disagi che, stavolta, in via Mattioli e sulle scale di via Piccinino hanno preso le sembianze della “fumeria”. Stavolta, si fa per dire: chi abita in zona è abituato a certe scene, che in estate in particolare si presentano almeno due volte a settimana. "Via Mattioli viene trasformata nel solito orinatoio, con tutti i problemi igienico-sanitari che ne conseguono – attaccano I residenti –. E poi il tappeto di bottiglie di alcolici gettate a terra".

Ma c’è un altro problema: "Nelle scalette di piazza Piccinino si sono alternati (nella notte tra sabato e domenica, ndr) fino alle 4 del mattino gruppi molto chiassosi di ragazzi, che hanno fatto la solita fumeria in pubblico di hashish. Talmente tanto che in molti si sono dovuti alzare nel cuore della notte per chiudere la finestra e accendere il condizonatore, chi ce l’ha. Sono i soliti gruppi di 5-6 ragazzi per volta che fumano due - tre canne e poi vanno via, sostituiti nel giro di poco da altri", è il racconto di chi vive nell’acropoli. La soluzione? "Controlli costanti, ripetuti continuamente per evitare ogni genere di assembramento, consentendo a chi vive qui di riposare come merita".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?