Emergenza casa: 200 posti letto per studenti in arrivo a Perugia

Il nuovo studentato di San Francesco al Prato porterà circa 40 posti, mentre la ristrutturazione dei Padiglioni di via Faina contribuirà ad ottenerne altri 160

Studenti all'Università
Studenti all'Università

Perugia, 10 novembre 2023 – Da tempo si registra una mancanza concreta di posti letto per gli studenti universitari fuori sede. Sono ben note le immagini di quei ragazzi costretti a dormire in tenda davanti agli istituti per protestare contro il caro affitti e la mancanza di studentati. A Perugia è stato deciso di provvedere alla situazione con l’implementazione di altri 200 posti letto ricavati dal nuovo studentato di San Francesco al Prato e dalla ristrutturazione dei Padiglioni di via Faina. I soldi, quasi 2,5 milioni di euro, arrivano grazie all’Agenzia regionale per il diritto allo studio (Adisu), che aveva presentato la domanda di finanziamento. “La cifra, aggiunta al finanziamento regionale per altri 2 milioni e mezzo, permetterà la realizzazione completa dell'opera. Nei prossimi mesi infatti, potrà essere pubblicato l'avviso di gara per l'assegnazione dei lavori. Una volta realizzato, l'immobile, avrà una capacità ricettiva per 40 posti letto” spiega l'assessore regionale per il Diritto allo studio, Paola Agabiti. Gli altri 160 posti letto arrivano dal progetto presentato da Adisu per la ristrutturazione dei Padiglioni 1, 2, 3 e 4 di viale Faina. L'importo riconosciuto dal ministero è di circa 24 milioni di euro. Da recenti interlocuzioni con il ministero, la Regione ha avuto rassicurazione su tempi brevi per lo scorrimento delle graduatorie. La realizzazione dei Padiglioni consentirà di avere a disposizione un numero complessivo di circa 200 posti letto.