Distrutta una delle colonnine del sagrato del duomo: caccia ai colpevoli
Distrutta una delle colonnine del sagrato del duomo: caccia ai colpevoli

Orvieto, 27 giugno 2020 - Distrutta una delle colonnine in marmo che delimitano il sagrato del duomo di Orvieto. Ad essere stata spezzata, nella notte scorsa, è quella di destra, rispetto alla veduta della facciata. "Stiamo visionando le telecamere puntate sulla piazza, speriamo di capire quanto sia accaduto", ha detto all'ANSA il presidente dell'Opera del Duomo, Gianfelice Bellesini.

"Quello che mi auguro - ha aggiunto il presidente - è che non si tratti di un atto vandalico, ma magari di un banale incidente". Bellesini ha ricordato, inoltre, che la colonnina presentava già delle lesioni. Sullo stato di salute del Duomo nel suo complesso, il presidente ha sottolineato che "gli anni ci sono ed è normale che una cattedrale come questa necessiti sempre di interventi, ma fortunatamente criticità pericolose al momento non si registrano". Intanto domani la città e l'Opera accoglieranno il nuovo vescovo diocesano, mons. Gualtiero Sigismondi. "Sarà un giorno importante per tutta la comunità", ha detto ancora Bellesini. (ANSA).