Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

’Divina Foligno’, con Dante per scoprire la città

Un sito web, una app per smartphone e la nuova cartellonistica in centro. L’assessore Giuliani: "Itinerari tematici per garantire un’accoglienza migliore"

21 giu 2022
alessandro orfei
Cronaca

di Alessandro Orfei

Dieci chilometri per tre percorsi tematici e accessibili dedicati alle tre cantiche della Divina commedia, ma anche una nuova segnaletica in tutta la città e alcuni percorsi extraurbani. Tutto questo è “Divina Foligno“, l’iniziativa che punta a riscoprire il legame di Foligno con Dante attraverso un sito web, un’applicazione per smartphone e nuova segnaletica in centro. Per il progetto sono stati individuati oltre 80 punti di interesse, installati 120 pannelli, cinque leggii nelle piazze con spiegazioni anche in braille e cinque pannelli di grandi dimensioni posti nei punti di accesso alla città, che introducono il visitatore all’esperienza di visita e sui quali si trova il Qr Code per l’app. Nell’app c’è l’audioguida con tre voci, per riprendere i tre accompagnatori di Dante. "E’ un progetto a cui hanno lavorato tanti servizi del Comune e in sinergia gli assessorati al Turismo e alla Cultura – ha spiegato l’assessore Michela Giuliani – l’obiettivo di Divina Foligno è quello di migliorare la fruizione del patrimonio, migliorare l’attrattività, realizzando itinerari tematici e garantire un’accoglienza degna della terza città dell’Umbria tramite l’uso di pannelli e strumenti di comunicazione tecnologici. La progettazione è partita nel 2019 e ha dovuto tener conto delle novità dovute dalla pandemia. Ci siamo prefissati un grande obiettivo, quello di far emergere Foligno come città dantesca. "La città era carente di elementi che servivano per dare informazioni ai turisti – ha detto il sindaco Stefano Zuccarini – e mancava un elemento di raccordo per la proposta turistica e culturale". Il progetto è realizzato dalla rete di imprese Landmark e sviluppato con il Comune nell’ambito di Agenda urbana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?