La situazione degli ospedalizzati in Umbria
La situazione degli ospedalizzati in Umbria

Perugia, 22 luglio 2021 - Cresce con un andamento esponenziale - anche se su numeri "finora piuttosto bassi" - la curva epidemica relativa al Covid in Umbria. Con una diffusione "prevalentemente" tra i più giovani. Lo hanno rilevato gli epidemiologi del nucleo regionale nella conferenza stampa di aggiornamento settimanale. L'indice Rt a mercoledì è stato calcolato a 3,75, 1,82 la scorsa settimana, contro un valore nazionale di 2,15.

Il grafico CovidStat/Infn:

Gli epidemiologi hanno rilevato che si è "triplicata" l'incidenza di nuovi casi per 100 mila abitanti, ora a 22,06. Rimangono invece stabili i cosiddetti indicatori di gravità come i ricoveri in ospedale.

Vaccini

In Umbria sono in arrivo altre 15 mila dosi di vaccino destinate ai più giovani. Lo ha annunciato il commissario regionale per l'emergenza Covid Massimo D'Angelo spiegando che sono state già «accreditate» alla Regione dalla Struttura commissariale nazionale e saranno disponibili dai primi di agosto. Le dosi aggiuntive saranno impiegate per i più giovani, soprattutto per la fascia 20-29 anni.