Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Contromano e ubriaco sulla E45: denunciato

l'uomo è sttao bloccato e denunciato dalla polizia stradale di Perugia 

Ultimo aggiornamento il 9 settembre 2018 alle 12:19
Polizia

Perugia, 9 settembre 2018 - Guidava contromano sulla E45, nella zona di Perugia, con un tasso alcolemico risultato superiore al doppio del consentito: per questo un trentottenne fermato dalla polizia stradale è stato denunciato a piede libero. A dare l'allarme è stato un automobilista, in sosta al distributore di Ponte Felcino dopo avere visto una Ford Fiesta in transito in senso contrario a quello normale di marcia. È intervenuta una pattuglia della stradale che era a Ponte Pattoli, bloccando rapidamente l'auto sulla quale viaggiavano anche due passeggeri.

Una vettura in transito - ha riferito la polizia - non ha comunque potuto schivare quella contromano, venendo colpita lateralmente (l'incidente non ha provocato feriti). Il conducente della Ford è stato sottoposto al test dell'etilometro che - in base a quanto si è appreso - ha evidenziato un tasso alcolemico superiore al doppio del consentito. L'uomo è stato accusato di guida in stato di ebbrezza e gli è stata contestata la sanzione amministrativa della guida contromano. Sospesa la patente e disposto il fermo amministrativo del veicolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.