Perugia, 9 settembre 2018 - Guidava contromano sulla E45, nella zona di Perugia, con un tasso alcolemico risultato superiore al doppio del consentito: per questo un trentottenne fermato dalla polizia stradale è stato denunciato a piede libero. A dare l'allarme è stato un automobilista, in sosta al distributore di Ponte Felcino dopo avere visto una Ford Fiesta in transito in senso contrario a quello normale di marcia. È intervenuta una pattuglia della stradale che era a Ponte Pattoli, bloccando rapidamente l'auto sulla quale viaggiavano anche due passeggeri.

Una vettura in transito - ha riferito la polizia - non ha comunque potuto schivare quella contromano, venendo colpita lateralmente (l'incidente non ha provocato feriti). Il conducente della Ford è stato sottoposto al test dell'etilometro che - in base a quanto si è appreso - ha evidenziato un tasso alcolemico superiore al doppio del consentito. L'uomo è stato accusato di guida in stato di ebbrezza e gli è stata contestata la sanzione amministrativa della guida contromano. Sospesa la patente e disposto il fermo amministrativo del veicolo