Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 giu 2022

Caos in centro: fugge all’alt e investe i poliziotti

Inseguimento nella notte in via Baglioni. L’auto si schianta contro l’arco in piazza Grimana: agente trascinato a terra. Arrestato ventenne

20 giu 2022
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte
Le forze dell’ordine, in servizio nel centro di Perugia. , sono intervenuti intorno alle 3 e mezza di notte

Notte di follia in centro storico. A tutta velocità in via Baglioni e poi contro l’arco di via Bartolo. Un poliziotto colpito, un altro trascinato per qualche metro con la macchina. Una fuga questa volta a piedi, e quindi l’arresto. Ai domiciliari un 20enne con precedenti per guida sotto l’effetto di stupefacenti. A cui la polizia ha sequestrato anche una ventina di grammi di hashish che gli agenti gli hanno trovato in casa.

Il caos si scatena intorno alle 3.30 di ieri notte. Una pattuglia della squadra volante, impegnata nella consueta attività di controllo del territorio, si imbatte in un’auto che percorreva a velocità sostenuta via Baglioni. Gli agenti si sono messi all’inseguimento della vettura a sirene spianate, ma invece di rallentare l’auto ha continuato la sua corsa, scendendo per via Barolo. Il conducente, però, ha perso il controllo dell’auto, finendo per schiantarsi contro le mura dell’arco dopo una brusca accelerazione. Avvicinatisi all’auto, uno degli agenti ha aperto lo sportello e si è sporto all’interno dell’abitacolo per sfilare le chiavi dal cruscotto. Allo stesso tempo, l’altro agente si è posizionato dal lato del passeggero, dov’era seduta una ragazza che, alla vista del poliziotto, ha aperto la portiera per scendere. A quel punto, però, riferisce la questura, il conducente ha colpito il poliziotto e ingranato la retromarcia per liberare l’auto e rimettersi in fuga. Nell’arretrare, lo sportello dell’auto ha colpito il primo agente che è caduto a terra. Il secondo, sul lato del passeggero, è rimasto, invece, incastrato nello sportello aperto ed è stato trascinato per qualche metro prima di cadere in terra. La vettura ha ripreso la fuga. Poco dopo, alla sala operativa della questura, è pervenuta la segnalazione di una guardia giurata che ha riferito di un’auto che si era infilata in un’area di sosta privata. Quando la polizia è arrivata nel parcheggio, i quattro occupanti dell’auto segnalata stavano cercando di allontanarsi rapidamente dalla zona. A quel punto i poliziotti hanno circondato l’area. Convinti che fossero impegnati nelle ricerche in un’altra zona, i due, risultati poi essere il conducente e la passeggera, si sono riavvicinati all’auto nel tentativo di recuperarla, ma sono stati bloccati. L’uomo è stato identificato come un 20enne italiano con precedenti di polizia per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Perquisndo la casa del ragazzo, la polizia ha trovato oltre 21 grammi di hashish. Il giovane è stato arrestato per resistenza aggravata e lesioni a pubblico ufficiale, è ai domiciliari. È stato pure multato per non essersi fermato all’alt e per guida con patente ritirata, con contestuale ritiro della carta di circolazione. Gli agenti della squadra volante feriti sono stati refertati in pronto soccorso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?