Salvini sul palco, durante il suo intervento a sostegno della candidatura di Cosimetti
Salvini sul palco, durante il suo intervento a sostegno della candidatura di Cosimetti
L’incontro con il candidato sindaco Marco Cosimetti in piazza del Comune, davanti al palazzo municipale, la colazione al tavolo di un bar insieme allo stesso Cosimetti e al capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, il bagno di folla poi a Santa Maria degli Angeli. Matteo Salvini, segretario federale della Lega, ha toccato ieri Assisi a sostegno delle forze di centrodestra e delle lista civica che propongono candidato sindaco Cosimetti. Tante strette di mano, gli immancabili selfie con...

L’incontro con il candidato sindaco Marco Cosimetti in piazza del Comune, davanti al palazzo municipale, la colazione al tavolo di un bar insieme allo stesso Cosimetti e al capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, il bagno di folla poi a Santa Maria degli Angeli. Matteo Salvini, segretario federale della Lega, ha toccato ieri Assisi a sostegno delle forze di centrodestra e delle lista civica che propongono candidato sindaco Cosimetti. Tante strette di mano, gli immancabili selfie con ammiratori ed elettori, le foto di rito con Cosimetti e i candidati delle liste.

"Prendiamo il 50,01% alle elezioni e la prossima foto la facciamo dentro al Comune!" ha detto Salvini al momento della foto di rito in piazza che ha concluso un incontro in cui ha affrontato i temi locali - a cominciare da quello del turismo - ma anche quelli nazionali. Poco prima delle 10 il saluto ad Assisi e la partenza per Santa Maria degli Angeli dove, dal palco, Salvini insieme a Cosimetti, ha salutato i cittadini. Il leader della Lega si guarda intorno, verso la piazza, verso la Basilica. "Non disturbiamo i Santi e gli ambulanti", esordisce evidentemente di buon umore. E ancora: "Svegliarsi la mattina ad Assisi, col canto del gallo, che ha iniziato alle 5, è meglio che svegliarsi con l’allarme della macchina a Roma". Non mancando di ricordare l’abbondante colazione e il rimpianto per la dieta ‘tradita’. Poi l’intervento ‘politico’ in cui parla del green pass, della riapertura delle scuole, dei migranti, della sicurezza (con riferimento anche al caso del piccolo Eitan "evidente problema di controlli"), della tutela dei prodotti italiani al Parlamento europeo. Nel pomeriggio è giunto in Assisi, sempre per il centrodestra e per Cosimetti, il Ministro allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti.

Campagna elettorale che continua con tanti impegni per i 5 candidati sindaci - Luigino Ciotti, Stefania Proietti, Marco Cosimetti, Roberto Sannipola, Francesco Fasulo – e per i 216 aspiranti al consiglio comunale. Oggi, sempre a sostegno di Cosimetti, arriva l’onorevole Mara Carfagna, alle 15.30, in piazza del Comune. Giovedì per il sindaco in carica Stefania Proietti giungerà in Assisi Giuseppe Conte. L’appuntamento è in Piazza Matteotti alle ore 11.50, con discesa poi in Piazza del Comune. Ad attenderlo ci saranno i candidati del M5S locale, con il consigliere uscente Fabrizio Leggio, e i rappresentanti delle liste di coalizione. Appuntamento in Piazza Matteotti (ore 11.50) con discesa poi in Piazza del Comune.

M.B.