L'accensione dell'albero di Assisi
L'accensione dell'albero di Assisi

Assisi, 8 dicembre 2019 - Acceso l'albero di Natale allestito sulla piazza antistante la Basilica inferiore di Assisi dove si trova anche un grande presepe che gli Alpini di Belluno hanno intagliato a mano nel legno. Provengono dalle zone colpite nel 2018 dalla tempesta Vaia che distrusse migliaia di ettari di foresta. «La casa comune è in rovina, prendiamoci cura di nostra madre terra» il messaggio lanciato. Presenti alla cerimonia anche la presidente della Regione Donatella Tesei, il relatore generale Sinodo Amazzonia, cardinale Claudio Hummes, il sindaco di Betlemme, Anton Salman, e quello di Assisi, Stefania Proietti. «Mettiamo insieme punti lontani ma vicini - ha detto il custode del Sacro Convento padre Mauro Gambetti riferendosi ad Assisi e Betlemme -, accumunati da vicende drammatiche e dalla speranza». Il Presepe, donato dall'Associazione «Io Amo Castellavazzo», è composto da pastori in legno di abete rosso a grandezza naturale. L' albero di 14 metri è invece offerto dalla «Regola» di Borca di Cadore, addobbato con circa 45 mila luci a led.