Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 lug 2022
5 lug 2022

Città di Castello in lutto, è morto il cavalier Antonio Fiorucci

La sua missione era il volontariato e il sostegno al prossimo. Aveva fondato "Gli Amici del Cuore"
 

5 lug 2022
featured image
Il cavalier Antonio Fiorucci
featured image
Il cavalier Antonio Fiorucci

Città di Castello (Perugia), 5 luglio 2022 -  Lutto a Città di Castello per la  morte del cavalier  Antonio Fiorucci , 85 anni, il «sarto», punto di riferimento del volontariato sociale, instancabile promotore di iniziative e raccolta fondi per l’ospedale e la sanità e cultore delle tradizioni secolari come la «Tombola di San Bartolomeo».

«Una persona perbene, innamorata della sua città e delle tradizioni con una grande propensione verso il prossimo fondando e poi guidando per tanti anni, 27, l’associazione cardiopatici ‘Amici del Cuore’ – ha detto il sindaco tifernate Luca Secondi – Profondo cultore delle tradizioni e delle ricorrenze cittadine ha contribuito con orgoglio a riportarne in auge alcune assai sentite dalla popolazione come la Tombola di San Bartolomeo. Una eredità importante che tutti noi in sua memoria dobbiamo preservare». Oggi alle 10 nella chiesa delle Graticole l’ultimo saluto. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?