Firenze, 13 maggio 2018 - Primi assoluti. I volontari di Lucca si aggiudicano le Soccorsiadi, le olimpiadi del soccorso organizzate dalle Pubbliche Assistenze Toscane. I padroni di casa hanno primeggiato nella classifica generale, ma si sono aggiudicati anche la prova di specialità che viene assegnata ai giovani under 18 nel test sulle manovre di rianimazione. I volontari della zona Pistoiese hanno vinto invece la prova relativa all'intervento sugli scenari da trauma; la Senese è stata la migliore per quanto riguarda il Blsd, le manovre di rianimazione; le prove dei volontari in servizio civile sono state vinte dalla zona Versilia, mentre i migliori autisti sono quelli di Pisa.

La premiazione è stata effettuata ieri dal presidente di Anpas Toscana, Dimitri Bettini insieme al presidente nazionale Fabrizio Pregliasco e all'assessore regionale alla protezione civile, Federica Fratoni. Con la premiazione di ieri la manifestazione che ha visto coinvolti più di mille volontari delle pubbliche assistenze di tutta la Toscana è andata in archivio. L'appuntamento per il prossimo anno è fissato sempre per il mese di maggio, ma la città ospite sarà Prato.