La Strade Bianche: la tappa che arriva a Montalcino ripercorre una parte della gara
La Strade Bianche: la tappa che arriva a Montalcino ripercorre una parte della gara

Firenze, 4 marzo 2020 - All’inizio della settimana c’era stata la conferma che tutte le corse ciclistiche italiane in programma nei prossimi giorni si sarebbero svolte regolarmente, a partire dalle Strade Bianche per le donne e i professionisti di sabato a Siena, quindi domenica il 43° Gran Premio di Larciano e da mercoledì 11 marzo la Tirreno-Adriatico con la prima tappa, partenza e arrivo a Lido di Camaiore, e la seconda da Camaiore a Follonica.

Oggi invece alla luce delle ultime decisioni del Governo in merito al coronavirus, esistono dubbi sullo svolgimento delle gare ricordate e la decisione definitiva si avrà giovedì 5 marzo. Solo per la Gran Fondo Strade Bianche c'è già la decisione ufficiale del rinvio.

Sono stati contattati diversi team per avere informazioni sulla loro partecipazione e tutti, hanno risposto, che il coronavirus ormai ha raggiunto l’intera Europa e che non c’è differenza, in fatto di sicurezza tra una corsa in Italia da una in Francia o Belgio, precisando però, che la sorveglianza sui corridori e personale, sarà aumentata per evitare nuovi casi.

E qui si inserisce anche quanto ha detto l’Uci (Unione Ciclistica Internazionale) in serata. “Nessuna gara sarà annullata da parte dell’Uci e ogni decisione sull’annullamento di una gara spetta alle autorità locali”.

Aggiungiamo peraltro che alcune delle squadre World Tour iscritte, hanno deciso di non venire in Italia, come la Jumbo Visma, la Mitchelton Scott, mentre la EF Education ha vietato ai propri atleti di gareggiare. Da aggiungere poi che la GazProm, squadra russa è ancora bloccata a Abu Dhabi con altre due formazioni. Una situazione dunque in continua evoluzione, che domani giovedì 5 marzo, dovrebbe offrire un quadro più chiaro e definito in merito allo svolgimento regolare delle corse e soprattutto in tal caso quali saranno le squadre presenti, sia a Siena che a Larciano e poi alla Tirreno-Adriatico.

Gran Fondo Strade bianche, non si corre

La Rcs, in una nota, comunica che, «in seguito al decreto del presidente del Consiglio dei ministri, la Gran fondo Strade Bianche dell'8 marzo è stata annullata. I dettagli inerenti alla nuova data saranno comunicati prossimamente». Rcs fa sapere, inoltre, che, riguardo le corse di ciclismo Strade Bianche (7 marzo), Strade-Bianche women Elite (7 marzo), Tirreno-Adriatico (11-17 marzo), Milano-Sanremo (21 marzo) e Giro di Sicilia (1-4 aprile), comunicherà gli aggiornamenti e i dettagli nei prossimi giorni, in seguito alle riunioni con le autorità competenti, a partire dalla riunione con la Prefettura di Siena in programma domattina. A questo punto, però, è probabile che il programma possa subire radicali modifiche. (ANSA).