La gioia del Siena, che vola in semifinale dei playoff di C (Dipietro)
La gioia del Siena, che vola in semifinale dei playoff di C (Dipietro)

Siena, 3 giugno 2018 - Vince al termine di una gara incredibile la Robur che elimina la Reggiana con un rigore di Santini all’ottavo minuto di recupero al termine di una sfida memorabile. Dopo un primo tempo equilibrato ma con il predominio della Robur, i bianconeri passano con Cristiani quasi allo scadere. Nella ripresa i tanti cambi rallentano il gioco e non succede molto fino al 44’.

Prima Gerli vanifica la palla del 2-0 calciando a lato da ottima posizione, poi Altinier approfitta (al 49’) dell’ennesimo errore stagionale di Pane, beffandolo con un pallonetto: 1-1 e Siena eliminato in virtù del ko dell’andata. Ma la gara non è finita e all’ultimo secondo dei sette minuti di recupero succede l’incredibile: l’arbitro Perotti assegna un rigore alla formazione di Mignani per un contatto di Bastrini (espulso poi per proteste) e Bulevardi.

Dal dischetto Santini è freddissimo e porta la Robur alle semifinali, in programma mercoledì e domenica contro il Catania. La sfida termina ma il nervosismo è latente: una folta parte dei tifosi reggiani scavalca le recinsioni del settore ospiti ed invade il campo, stoppata dalla polizia prima che succedano guai più seri.

SIENA-REGGIANA 2-1

SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Panariello, D’Ambrosio (39’st Sbraga), Iapichino; Cristiani (42’st Solini), Gerli, Vassallo (29’st Bulevardi); Guberti (29’st Guerri); Neglia, Marotta (42’st Santini). A disposizione: Rossi, Crisanto, Dossena, Emmausso, Mahrous, Cleur, Solini, Damian. Allenatore Mignani
REGGIANA (3-5-2): Facchini; Ghiringhelli (1’st Manfrin), Bastrini, Rozzio; Vignali (41’st Rocco), Riverola (12’st Altinier), Genevier, Carlini (25’st Rosso), Bobb; Napoli (12’st Cattaneo), Cianci. A Disposizione: Narduzzo, Viola, Palmiero, Zaccariello, Panizzi, Bovo, Lombardo. Allenatore Eberini
Arbitro: Perotti (Zanardi-Margheritino)
Reti: 45’pt Cristiani, 49’st Altinier, 53’st Santini (rig).
Note. Ammoniti: Gerli, Marotta, Manfrin, espulso Mignani al 44’pt e Bastrini al 53’st. Recuperi: 1 e 7. Angoli: 5-1. Spettatori: 4762 (1326 ospiti).