Elisa Menchetti prima dell'operazione: oggi non ci sarà in Pistoiese - Real Aglianese
Elisa Menchetti prima dell'operazione: oggi non ci sarà in Pistoiese - Real Aglianese

Pistoia, 10 febbraio 2019 - Sarà il giorno del redde rationem? Potrebbe essere la giornata campale, quella decisiva. Questa domenica, infatti, si potrebbe decidere la seconda finalista di Coppa Toscana con un turno di anticipo. Qualificatosi da tempo il San Miniato Siena nel girone B, incomincia la volata finale tra le Giovani Granata Monsummano, impegnate dalle ore 15 in casa con il Don Bosco Fossone Carrara, e il Calcio Femminile Pistoiese 2016, che allo stesso orario, ma al “Frascari” di Pistoia, giocherà il derby con il Real Aglianese, nel girone A.

Giovani Granata e Pistoiese sono separate da un punto: 14 a 13. Le arancioni, allenate da Paolo Biagiotti, devono sperare di vincere con Real Aglianese e Filecchio Fratres e che Monsummano pareggi una delle due sfide contro Carrara e Real. Intanto, saranno diverse le defezioni nel derby Pistoiese-Real. Tra le arancioni out Menchetti (venerdì scorso è stata operata a un dito della mano, in bocca al lupo per un pronto ritorno in campo), Bucciantini, Giusti e Vettori, fra le neroverdi Shikata e probabilmente il portiere titolare Vannucchi, colpito a un occhio domenica scorsa.

Nei primi due derby stagionali, 2-0 per la Pistoiese nell’incontro disputato sul campo delle Fornaci per il campionato di Eccellenza e addirittura 5-0 al “Franchi” di Agliana. Mai dire mai: Agliana ci terrebbe a fare lo scherzetto, Pistoia sa che senza bomber Menchetti è tutto più complicato. Anche se, sotto sotto, la lucchese a tinte orange Simona Bianchi sorride: deciderà un suo gol come domenica passata a Carrara? Sarà lei la protagonista dinnanzi alle bravissime neroverdi Mariani e Panariello?

Scrivevamo delle Giovani Granata Monsummano e del loro duello col Calcio Femminile Pistoiese 2016 per la conquista dell’ultimo atto del torneo. Questo pomeriggio allo stadio Loik di Monsummano Terme sfida al Don Bosco Fossone, e domenica 17 marzo (avete letto bene: tra oltre un mese per una competizione della Rappresentativa Toscana e la ripresa del campionato di Eccellenza) al “Franchi” di Agliana col Real Aglianese: due affermazioni e finale della manifestazione garantita. Intanto c’è da battere Carrara e non sarà semplicissimo, anche se il tecnico, Laura Sonatori, recupera un po’ di calciatrici.

Rientreranno a pieno servizio Caproni e Licareti, con Maddaloni che si accomoderà in panchina (è vicina al rientro) assieme a Paganelli, infortunatasi al lavoro in settimana. Out invece Galli, a riposo per 2 mesi per una lesione a un paio di legamenti della caviglia, e Samantha Orlandi, che ha festeggiato il compleanno proprio in questi giorni. Orlandi, ex di un’Agliana felice e vincente.

Gianluca Barni