Le ragazze del Pistoia Volley La Fenice
Le ragazze del Pistoia Volley La Fenice

Pistoia, 5 dicembre 2018 - Un altro passo falso, un’altra occasione perduta. Il Pistoia Volley La Fenice lascia strada all’Ariete Prato Volley Project (3-1; 17-25, 25-23, 25-14, 25-23 i parziali) alla palestra Anna Frank, nella gara valida per l’8° giornata di andata del girone B del campionato femminile di serie C regionale. Contro la seconda forza della classe, la compagine allenata da Daniele Tonini ha perso la possibilità di conquistare punti, preziosi per una classifica deficitaria che al momento la vede solitaria al terz’ultimo posto a quota 7.

“Un’altra occasione per far punti gettata alle ortiche – ammette il dirigente fuxiablu Maurizio Lucchesi –. Dopo un primo set giocato molto bene, si può dire dominato, nel secondo siamo stati a lungo in vantaggio ma poi, complice una chiamata errata dell’arbitro che ha innervosito la squadra, siamo stati rimontati sul 18 pari e in volata si è imposto Prato. Terzo set praticamente non giocato, nel quarto abbiamo lottato punto a punto, avendo pure l’opportunità di portare il set ai vantaggi, ma le pratesi sono state brave a chiuderlo a loro favore. Buone, comunque, le prestazioni di Gagliardi e Baroncelli”.

Coach Tonini ha schierato inizialmente Zoppi di banda e Lelli opposta per poi invertirle nel quarto parziale. In graduatoria La Fenice precede soltanto l’Under 21 San Michele Teamvolley Firenze 2 e la Scotti 2.0 Toyota Empoli Pallavolo 1, ma è dietro Olimpia Poliri Firenze, Officine Meccaniche Fratelli Nuti Campi Bisenzio e Pallavolo Certaldo 10, Chianti Volley San Casciano 8. Nulla è perduto - il torneo è lungo - ma certe occasioni, quando capitano, andrebbero colte a volo. Tonini è bravo, riuscirà a farlo comprendere al gruppo.

Gianluca Barni